venerdì 11 dicembre 2015

VESTIRE BIO



Decidere cosa indossare, comporta anche prendersi la responsabilità dell’impatto che ciò avrà sull’ambiente e sul pianeta.

Eh già…perché quando indossiamo fibre naturali, bisogna anche chiedersi da dove arrivano, come vengono trattate e soprattutto come verranno smaltite.

Per fare un esempio il cotone Bio, viene ritenuto tale, quando è privo di pesticidi e fertilizzanti utilizzati durante la coltivazione, quindi da agricoltura biologica, ed è privo di sostanze chimiche o allergizzanti che vengono utilizzate durante i processi di lavorazione industriale.
Questa responsabilità si potrebbe fare più importante nel caso in cui i capi che decidiamo di acquistare sono per i nostri piccoli.

Usare per i nostri bambini tessuti Eco, che non comportano allergie o irritazioni, poiché privi di pesticidi e sostanze chimiche, è una scelta consapevole, perché proprio loro hanno un sistema immunitario che si sta creando, compreso il loro organismo che si sta adattando al nuovo mondo per cui risultano più sensibili e più esposti a queste sostanze dannose.

Sicuramente non potremo vivere in luoghi incontaminati da queste sostanze, però abbiamo ancora la facoltà di poter prendere le distanze da alcune sostanze dannose e scegliere l’abbigliamento Bio per i nostri bimbi soprattutto se hanno la pelle ipersensibile o tendente ad allergie e dermatite atopica.

Le Salviette detergenti e le T-shirt Bambino in cotone 100% biologico, sono costituite entrambe da puro cotone, prive di qualunque sostanza e colorante irritante.

Noi ci crediamo e Voi?
Per un Natale differente e Bio per i nostri piccoli ti aspettiamo On Line.http://shop.tobeorganic.com/it/

Nessun commento:

Posta un commento