mercoledì 25 giugno 2014

Cosmetici in gravidanza





















E’ noto come durante il delicato periodo della gravidanza i medici raccomandino alle donne incinta di evitare di esporsi a sostanze come il tabacco, l’ alcool, la caffeina etc..

Tuttavia l’attenzione negli ultimi tempi si sta spostando a livello internazionale anche sulle sostanze tossiche contenute nei cosmetici ed in altri prodotti di largo consumo.

Ciò perché alcune sostanze chimiche presenti nei prodotti per la cura personale hanno la potenzialità di interferire con il sistema riproduttivo, la gravidanza e la nascita del bambino.
Di recente, i medici dell’ American College of Obstetricians and Gynecologists e dell’ American Society for Reproductive Medicine hanno invitato i medici ad informare i propri pazienti sui potenziali effetti tossici indotti dall’esposizione ad alcune sostanze chimiche presenti nei cosmetici convenzionali utilizzati dalle donne prima del concepimento e durante la gravidanza.



Già, nel 2005, i ricercatori dell'Università di Rochester avevano rilevato che l'esposizione prenatale agli ftalati utilizzati nei cosmetici è legata ad uno anormale sviluppo dei neonati. Gli ftalati sono tutt’oggi utilizzati in particolare negli smalti. Stesso discorso vale per i parabeni presenti ancora oggi nella maggior parte delle creme idratanti convenzionali.

L’attenzione va posta in particolare sul fatto che i cosmetici non sempre rimangono sulla superficie cutanea ma possono penetrare nella pelle.

Il consiglio è sempre quello di utilizzare il meno possibile i prodotti di cosmesi convenzionale in particolare nel delicatissimo periodo della gravidanza e della nascita, dove i cambiamenti ormonali rendono la pelle più sensibile e soggetta a reazioni allergiche.

L’uso di prodotti per la cura della pelle naturali, meglio ancora Biologici che essendo più affini alla natura della pelle e soprattutto privi di sostanze chimiche tossiche rappresentano la scelta ideale per proteggere il benessere della mamma e del bambino.


Dott.ssa Olga Cola per ToBeOrganic
 

Nessun commento:

Posta un commento